Il costruttore Date() crea un oggetto che dispone di una serie di metodi utili per manipolare oggetti date javascript.

Sommario

  1. La data in formato italiano
  2. L’ora in formato italiano
  3. Operazioni con le date javacript

L’esempio mostra come creare un oggetto che contenga la data relativa al momento in cui il programma viene eseguito dal browser.

var ora = new Date();
document.write(ora + "<br />");

La variabile ora contiene le informazioni sulla data corrente in formato grezzo, come mostrato di seguito.

Tue Nov 17 2015 11:46:21 GMT+0100 (ora solare Europa occidentale)

Per accedere alle singole informazioni, come il giorno della settimana, il giorno del mese, l’ora e così via, è necessario utilizzare uno dei numerosi metodi di cui dispone l’oggetto Date().

La data in formato italiano

Non esistono metodi che restituiscono la data secondo uno specifico formato ma è possibile creare un formato adatto a ogni cultura utilizzando i metodi che restituiscono le singole informazioni:

  • .getDate(), restituisce il giorno del mese;
  • .getMonth(), restituisce il mese dell’anno in formato numerico a partire da 0 per il mese di gennaio e per farlo corrispondere al numero dei mesi gli viene sommato 1;
  • .getFullYear(), restituisce l’anno a quattro cifre.

Per stampare la data nel formato italiano si può concatenare i valori restituiti dai metodi .getDate(), .getMonth() e .() separandoli con il carattere “/” come mostrato dall’esempio.

var ora = new Date();
document.write(ora.getDate() + "/" + (ora.getMonth() + 1) + "/" + ora.getFullYear());

Il risultato è mostrato nell’immagine seguente.

Le date javascript

Le date javascript

Se si vuole visualizzare il nome del mese si può utilizzare il valore restituito dal metodo .getMonth() come indice dell’array che contiene i nomi dei mesi nella lingua che s’intende utilizzare.

var ora = new Date();
var mesi =["Gen", "Feb", "Mar", "Apr", "Mag", "Giu", "Lug", "Ago", "Set", "Ott", "Nov", "Dic"];
document.write(ora.getDate() + "/" + (mesi[ora.getMonth()])+ "/" + ora.getFullYear());

Il valore restituito dal metodo .getMonth() sarà 0 per gennaio, 1 per febbraio e così via e corrisponderà perfettamente all’indice dell’array che contiene i nomi dei mesi.

L’ora in formato italiano

Anche l’ora può essere composta mediante tre metodi:

  • .getHours(), restituisce l’ora corrente;
  • .getMinutes(), restituisce i minuti;
  • .getSeconds(), restituisce i secondi.

L’esempio mostra come stampare l’ora completa.

var ora = new Date();
document.write(ora.getHours() + ":" + ora.getMinutes() + ":" + ora.getSeconds());

Per visualizzare i millisecondi utilizzare il metodo .getMilliseconds().

Operazioni con le date javascript

Per compiere operazioni con le date usare i metodi:

  • .getTime(), restituisce il numero di millisecondi passati dalla mezzanotte del 1/1/1970
  • .setTime(), imposta una data a partire da un numero seriale che rappresenta il numero di millisecondi passati dal 1/1/1970

L’esempio seguente stampa la data corrente (la variabile ora) e la data corrispondente al 90 giorno a partire dalla data corrente (la variabile scadenza).

var ora = new Date();
var scadenza = new Date();
document.write(ora + "<br>");
scadenza.setTime(scadenza.getTime() + (90*24*60*60*1000));
document.write(scadenza + "<br>");

 

Altre informazioni sui metodi per manipolare date javascript sono disponibili nel sito di MDN.